Libertà di cura e prevenzione

PERCORSO INTERATTIVO


download sicuro e libero da virus

SCARICA IL FILM


Questa Sezione di Popolo Unico denominata Libertà di cura e di prevenzione è stata creata a seguito della proposta lanciata dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di portare da 4 a 12 le vaccinazioni obbligatorie in Italia. Tale proposta ha immediatamente suscitato un interesse generale intorno all’argomento vaccini anche tra chi si è sempre fidato di demandare ciecamente la propria salute e quella dei propri figli agli organi preposti. Sono stati infatti numerosissimi i genitori che hanno risposto chiedendo approfondimenti sul tema anche in considerazione che una proposta di tale portata ha immediatamente fatto scattare dei sospetti che, come vedremo, sono più che fondati. Fidarsi ciecamente di queste istituzioni che continuano a favorire interessi estranei al benessere del popolo, incuranti dei rischi e degli effetti sulla vita economica, sociale e politica delle imprese e delle persone è un comportamento irresponsabile. Tanto più irresponsabile quando si tratta di prendere delle decisioni sulla salute dei propri figli senza essersi minimamente documentati sui rischi ad essi correlati e sulle conseguenze possibili che tali effetti producono sul suo percorso di vita. Va subito detto che tutto ciò che oggi vuol essere fatto passare per bufala o con quel termine coniato che prende il nome di Fake News, è tutta documentazione proveniente da fonti scientifiche autorevoli che non è mai stata smentita pubblicamente e che riporta fedelmente studi approfonditi riguardanti la correlazione tra le pratiche vaccinali e l’insorgenza di effetti collaterali molto gravi. Il più delle volte si tratta persino di informazione proveniente dagli stessi organi di sorveglianza che smentiscono in modo inequivocabile dichiarazioni pubbliche che non corrispondono affatto al vero. E nel corso di questo percorso alla scoperta della verità non si soffermerà solamente sui danni da vaccino ma andremo a scoprire aspetti documentati che raggelano qualunque persona dotata di umanità.

Si precisa subito che Popolo Unico non è contrario per principio alle vaccinazioni in senso generale. Popolo Unico è contrario a questo tipo di vaccinazioni, nei metodi, nelle composizioni degli ingredienti, sull’inganno di una mancanza di vera e corretta informazione, sulla mancata divulgazione degli effettivi rischi accertati (se pur sottostimata) dagli stessi organi di controllo e sull’obbligatorietà di sottoporre qualsiasi individuo a questi trattamenti.

Tutto quello che seguirà non è frutto di pura fantasia ma il frutto di accertata documentazione proveniente da più fonti autorevoli che possono essere consultate da chiunque.

La cosa più saggia per qualsiasi genitore che intende onorare la sua responsabilità sui figli, è quella di reperire quanta più informazione prima di prendere delle decisioni in modo superficiale. Il problema sorge quando le istituzioni preposte alla salute non solo non danno la dovuta e corretta informazione, ma dirigono l’opinione pubblica su false credenze e nascondono i dati e le evidenze che smentirebbero seduta stante le stesse informazioni che vengono diramate. Popolo Unico non intende fare nessuna opera di convincimento. Chiunque ha la capacità di leggere e di verificare ciò che legge. L’unica cosa stupida e irresponsabile è affidare il proprio intelletto e la propria capacità di valutazione in mani altrui di cui non conosciamo le sue reali intenzioni o i suoi reali interessi. A maggior ragione questo vale se siamo chiamati a decidere per esseri indifesi che, venuti in questo mondo, confidano in noi genitori.

I DOGMI DA SFATARE

Tutte le campagne pro vaccinazione, che vengono diffuse pubblicamente, poggiano sul trasferire alla popolazione delle certezze ritenute non opinabili, cioè verità assolute. Questo martellante bombardamento mediatico induce quella parte di popolazione, che non intende per sua volontà il verificarne la veridicità, ad affidarsi ciecamente ad essi senza porsi dubbi o domande. Questo comportamento indotto è quanto di più irresponsabile possa un genitore manifestare nei confronti dei propri figli i quali non hanno alcuna responsabilità sulle scelte che gli stessi genitori devono fare in loro nome e per loro conto. Fortunatamente si sta constatando che sono sempre di più i genitori che cominciano ad informarsi e a non cadere nelle trappole e nelle credenze ampiamente diffuse dai media convenzionali commissionate degli organi preposti alla nostra salute. Quello che vedrete vi sconvolgerà ma, per il bene dei nostri figli e delle future generazioni, è bene trovare il coraggio di affrontarlo, assimilarlo e divulgarlo.

I DOGMI DA SFATARE

Come tutti ben sapete gli organi predisposti alla nostra salute, il Ministero della Salute in primis, non fanno altro che rassicurarvi in merito alle vaccinazioni in generale ed in particolar modo per quelle pediatriche. Con il contributo silente e complice dei principali media e dei centri pediatrici, hanno messo in atto martellanti e tambureggianti slogan pro vaccino. Una vera propaganda avente come scopo la soppressione di qualsiasi ragionevole dubbio in funzione di acclarate certezze assolute. In cosa consistono queste certezze? Qual è il messaggio che fanno passare e al quale ci si deve uniformare? Possiamo riassumerle nei suoi punti principali:

1) I VACCINI SONO SICURI

2) L’INTRODUZIONE DEI VACCINI HA DEBELLATO NUMEROSE MALATTIE

3) L’IMMUNITA’ DI GREGGE E’ GARANTITA DA UNA ALTISSIMA PERCENTUALE DI VACCINATI

4) L’OBBLIGO DEL VACCINO SI RENDE INDISPENSABILE PER TUTELARE LA SALUTE PUBBLICA

Affronteremo punto per punto mettendo in evidenza l’assoluta FALSITA’ di queste affermazioni con prove certe e documentate.

1) I VACCINI SONO SICURI?

Una delle tantissime sentenze che riconoscono il nesso causale tra il vaccino e il danno

Quante volte avete sentito dire questa frase in tv, sui giornali o dal vostro pediatra? A forza di sentirlo ripetere da fonti autorevoli è normale che oramai si sia innestata nelle vostre convinzioni. In alcune persone si è talmente radicata questa convinzione che viene esclusa a priori qualsiasi discussione in merito. Figuriamoci l’insorgenza di un minimo dubbio. D’altronde se un Medico di indubbia affidabilità come Roberto Burioni, che gode piena fiducia e immensa stima da parte delle istituzioni sanitarie, scrive un libro dal titolo “ Il vaccino non è una opinione “ allora significa che possiamo dormire sonni tranquilli. Abbiamo fugato ogni dubbio, anche se si tratta di prendere decisioni importanti per i nostri figli. Non nutriamo più alcun desiderio di approfondire e di verificare perché il Dott. Burioni è persona seria del quale noi ci fidiamo ciecamente, proprio come tutte le massime cariche istitutive che tutti i santi giorni si prodigano per cercare soluzioni ai nostri problemi e per il nostro bene. Ma quello che più ci interessa è avere la certezza che i nostri figli siano al sicuro e che tutti quelli che sbraitano il contrario sono dei fessi incompetenti e complottisti che non meritano nessuna considerazione. Quindi abbiamo affidato i nostri figli nelle mani di persone che non conosciamo affatto ma che ci ispirano massima fiducia anche se, per caso, sono proprietari di brevetti in evidente conflitto di interessi. Ci siamo tolti da una bella responsabilità o ci siamo macchiati di irresponsabilità?

Roberto Burioni e i suoi brevetti. http://patents.justia.com/inventor/roberto-burioni

UNGERE LE TASCHE E’ SEMPRE IL MIGLIOR METODO PER CORROMPERE LE COSCIENZE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513386132038832/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513763355334443/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513401562037289/


Numerose ricerche autorevoli non lasciano dubbi:
i bambini non vaccinati sono
molto più sani di quelli vaccinati

“I bambini vaccinati hanno un rischio 3 volte superiore di sviluppare un disturbo dello Spettro Autistico (OR 4.3)[1]”

“I bambini vaccinati hanno un rischio 30 volte superiore di sviluppare rinite allergica rispetto ai bambini non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio 22 volte superiore di ricevere terapie farmacologiche per un qualsiasi disturbo allergico, rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio 4 volte superiore di ricevere una diagnosi di disturbo dell’apprendimento (OR 5.2), rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio superiore al 300% di ricevere una diagnosi di ADHD rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio superiore al 340% di contrarre una polmonite rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio superiore al 300% di ammalarsi di otite rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio superiore al 700% di subire un intervento di drenaggio trans-timpanico rispetto ai non vaccinati”

“I bambini vaccinati hanno un rischio di due volte e mezzo superiore di ammalarsi di una malattia cronica”

Link approfondimenti

http://www.assis.it/finalmente-arrivato-momento-valutare-lo-salute-dei-bambini-non-vaccinati/


COSA RIPORTANO I BUGIARDINI DEI VACCINI

Allora vediamo subito cosa dicono i bugiardini. Sapete, quei foglietti che si trovano nelle confezioni dei medicinali e che sono contenuti anche in quelle dei vaccini. I bugiardini o foglietti illustrativi dei vaccini sono scaricabili dal pulsante qui sotto

Scarica il file BUGIARDINI VACCINI PEDIATRICI IN USO MAGGIO 2017.pdf


DAPTACEL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM103037.pdf


INFANRIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM124514.pdf


PEDIARIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM241874.pdf


PENTACEL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM109810.pdf


ACTIHIB (PREVNAR 13)

https://www.fda.gov/downloads/advisorycommittees/committeesmeetingmaterials/pediatricadvisorycommittee/ucm461213.pdf


HIBERIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM179530.pdf


PEDVAX-HIB

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM253652.pdf


HAVRIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM224555.pdf


VAQTA

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM110049.pdf


ENGERIX-B

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM224503.pdf


RECOMBIVAX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM110114.pdf


TWINRIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM110079.pdf


GARDASIL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM111263.pdf


INFO SU GARDASIL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM111266.pdf


FLUARIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM335392.pdf


FLUVIRIN

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM123694.pdf


FLULAVAL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM112904.pdf


FLUZONE

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM305089.pdf


INCHIESTA SULLA SICUREZZA DI FLUZONE NEI BAMBINI

https://www.fda.gov/biologicsbloodvaccines/safetyavailability/vaccinesafety/ucm240037.htm


FLUMIST

https://www.fda.gov/downloads/biologicsbloodvaccines/vaccines/approvedproducts/ucm294307.pdf


MENACTRA

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM131170.pdf


MENVEO

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM201349.pdf


MENOMUNE

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM308370.pdf


MMR-11

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM123789.pdf


PROQUAD NE HA TRE DIVERSI IN BASE A COME è CONSERVATO

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM123793.pdf

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM123796.pdf

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM547376.pdf


IPOL

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM133479.pdf


REBAVERT

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM312931.pdf


ROTATEQ

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM142288.pdf


ROTARIX

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM133539.pdf


TENIVAC

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM152826.pdf


BOOSTRIX

https://www.fda.gov/ohrms/dockets/ac/05/briefing/2005-4097b1_3.pdf


VARIVAX 2 FOGLIETTI

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM142813.pdf

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM142812.pdf


VARIVAX INFORMAZIONE DEI PAZIENTI

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM165651.pdf

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM165647.pdf


ZOSTAVAX 2 FOGLIETTI

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM132831.pdf

https://www.fda.gov/downloads/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/UCM285015.pdf


PRIORIX TETRA

https://farmaci.agenziafarmaco.gov.it/aifa/servlet/PdfDownloadServlet?pdfFileName=footer_000200_038200_FI.pdf&retry=0&sys=m0b1l3


Tutto rigorosamente tratto da bugiardini in originale Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523656547678457/

Dato che i vaccini sono sicuri, ci dovremo aspettare lievi e innocue controindicazioni.

Vediamo

POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

COMINCIAMO DAL CONTENUTO DEI VACCINI (Immagini tratte dai bugiardini originali contenuti nelle confezioni dei vaccini)


LE CELLULE DIPLOIDI PROVENGONO DA FETI UMANI ABORTITI MA NESSUNO NE PARLA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523416677702444/


BEXSERO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523585531018892/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1512778565432922/


BOOSTRIX

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523627744348004/


ROTARIX

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523645024346276/




Intervista Ali Rowhani-Rahbar Professore Associato nel reparto di
Epidemiologia University of Washington School of Public Health

Intervento del dottor Montanari sui feti umani impiegati nei vaccini

Dr. Larry Palevsky, pediatra e scrittore “Sta succedendo qualcosa nel cervello dei nostri figli. La difficoltà di apprendimento, la debolezza ed il basso tono muscolare, la mancanza di coordinazione, il sedersi senza stare tranquilli, senza concentrarsi nè prestare attenzione, non avvengono per caso, ma perchè qualcosa irrita, infiamma e agita il cervello, interferendo sul corretto sviluppo sequenziale che dovrebbe avere.

L’alluminio presente nei vaccini ha una struttura che può facilmente passare al cervello, portando con sè virus e batteri. Nei vaccini l’industria farmaceutica utilizza delle particelle, come l’alluminio, per trasportare le medicine attraverso la barriera ematoencefalica, altrimenti non riuscirebbero a farlo.
Ma si sa che l’alluminio rimane per anni all’interno delle cellule!”

Dr. Irvin Sahni, medico, chirurgo e conferenziere statunitense:
“Ci sono vaccini virali e batterici, e possono essere coltivati in tessuti umani e animali, come ad esempio, i fibroblasti degli embrioni di pollo, cellule renali di scimmia e di cane, tessuto embrionale umano, in concreto polmonare, e fibroblasti di feti umani abortiti. Il problema è che ora abbiamo scoperto che questi tessuti contengono anche altri additivi dannosi, come il glisolfato, ossia il pesticida ‘Roundup’ di Monsanto che è già presente nei vaccini.”

Link

http://www.hackthematrix.it/?p=15245%3Fp%3D15245


HAVRIX – ANTI EPATITE A

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522737601103685/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1544422825601829/


ABVAXPRO VACCINO CONTRO EPATITE B TECNOLOGIA DEL DNA RICOMBINANTE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523634184347360/


INFANRIX QUADRIVALENTE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522745827769529/


MMR MORBILLO PAROTITE ROSOLIA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522751967768915/


VARILRIX ANTI VARICELLA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522759974434781/


CERVARIX ANTI-PAPILLOMA VIRUS

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1530336027010509/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1530292317014880/


CELLULE DI FETI UMANI ABORTITI CONTENUTI NEI VACCINI. NESSUNO NE PARLA. TROPPO SCANDALOSO?

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523416677702444/


PLANNED PARENTHOOD, IL COLOSSO AMERICANO DEGLI ABORTI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522630801114365/


CELLULE UMANE DA FETI ABORTIVI. NOME COMMERCIALE WI-38

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524185277625584/


VACCINI E MUTAZIONI GENETICHE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523517117692400/



DNA ESTRANEO ( quasi tutti i vaccini lo contengono ) E DANNI DA VACCINO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522802231097222/


LA RAZZIA DEL PATRIMONIO UMANO – IL FURTO DELL’INESTIMABILE VALORE DEL CORDONE OMBELLICALE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1516680121709433/


VACCINI E MUTAZIONI GENETICHE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523517117692400/


VACCINI E MANIPOLAZIONE DEL DNA storia recente

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523680464342732/


QUALCOSA IN PIU’ SU VIRUS E BATTERI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513317002045745/


IL VATICANO E’ A CONOSCENZA DELL’UTILIZZO DI FETI UMANI ABORTITI E DI ALTRE SPECIE NEI VACCINI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523687737675338/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523526834358095/


ANCHE LA GAZZETTA UFFICIALE CONFERMA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522856771091768/


VACCINI E METALLI PESANTI

I vaccini attualmente in uso contengono metalli pesanti. I più comuni che sono stati ritrovati nelle fiale pronte ad essere iniettate sono: nanoparticelle di alluminio, ferro, nichel, cromo e perfino detriti di acciaio. Vediamo, da Wikipedia, il significato di manoparticella:

Studi accreditati hanno confermato che le nanoparticelle metalliche contenute nei vaccini sono in grado di bypassare, per via della loro ridottissima dimensione, le barriere di contenimento e di espulsione naturale presenti nel nostro organismo. In questo modo si vanno a depositare direttamente in alcuni punti specifici ed in particolare nella zona del cervello e del sistema nervoso con la possibilità di provocare danni gravi nel breve periodo e danni gravi nel tempo in riferimento a malattie degenerative.


STUDI INDIPENDENTI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524197160957729/

Il Dottor Stefano Montanari, oltre che a condividere quanto detto sin qui, ha analizzato la presenza di diversi metalli contenuti nei vaccini. Per queste sue ricerche rese pubbliche ha ricevuto diverse minacce. D'altronde ciò non stupisce come non stupisce che la presenza di tali ingredienti molto pericolosi per la salute umana sia proprio dichiarata dai produttori attraverso i bugiardini.

https://www.youtube.com/watch?v=J8ZG5YSbEJI


SCARICA LA RACCOLTA DI 200 STUDI SCIENTIFICI


TOSSICITA’ DELL’ALLUMINIO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522944524416326/


EFFETTI DEL MERCURIO SULLA CRESCITA ASSONALE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524218284288950/


MERCURIO E GRAVI DANNI NEUROLOGICI, COMPRESO L’AUTISMO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524054177638694/



LISTA DI METALLI PESANTI TOSSICI PER LA SALUTE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513826105328168/


DANNI DA VACCINO

EVENTI AVVERSI DA VACCINO RIPORTATI NEI FOGLIETTI ILLUSTRATIVI (bugiardini)……controllateli e leggeteli dai bugiardini scaricabili di questo sito

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1516550501722395/

L’ AIFA, agenzia italiana del farmaco, ha il compito, tra le altre cose, di raccogliere i dati dei danni procurati dai vaccini ( ma non erano sicuri? ). Esiste anche una legge specifica appositamente creata per risarcire danni gravi ed irreversibili da vaccino, Legge 210/1992
http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?id=921&area=indennizzo&menu=vuoto

Proprio verso la fine di Maggio 2017, l’ AIFA ( questa sconosciuta al grande pubblico ) è salita alla ribalta con uno scandalo, proprio sui dati. Che strano! Il CODACONS aveva chiesto all’AIFA l’accesso ai dati contenenti i danni accertati da vaccino. Ovviamente l’AIFA si è rifiutata di mostrarli (come si fa poi continuare a sostenere che i vaccini sono sicuri?). Quindi si è andati per le vie legali, fin tanto che il Tribunale di Torino ha ordinato all’ AIFA di consegnare i dati ufficiali al CODACONS.

Ora teniamo presente una cosa fondamentale. Per vedersi riconosciuto un danno da vaccino si devono intraprendere battaglie legali estenuanti, quindi deve essere stabilita una relazione danno vaccino senza ombra di dubbio, cosa non facile. A quel punto il danno viene annotato nelle statistiche. Altra cosa fondamentale per valutare la reale portata del numero dei danneggiati, è il fatto che praticamente sempre dopo aver constatato che vi è un reale danno, viene scartata a priori l’ipotesi di una correlazione al vaccino. Quindi, dato che questa valutazione viene fatta principalmente da medici e dato che quasi tutti si fidano delle parole dei medici, quanti danni effettivamente causati dai vaccini non sono stati e non saranno mai riportati nelle statistiche?


SCARICA IL RAPPORTO CONFIDENZIALE GLAXO DANNI VACCINI


I DATI UFFICIALI DELL’ AIFA RIPORTANTI I DANNI DA VACCINO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522990644411714/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/


La conferenza stampa del CODACONS dopo aver ottenuto i dati

https://www.youtube.com/watch?v=pAGH6wT7L-Y


Il vaccino TRIPEDIA
tetano-difterite-pertosse
causa l'autismo, lo dice la stessa FDA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/1516554755055303/

https://www.facebook.com/100008398714026/videos/1775460772743863/?fref=mentions


IL PREMIO NOBEL MONTAGNIER

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1514385015272277/


POLIOMENITE IN EUROPA E IL VACCINO TRIVALENTE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1514281901949255/


VACCINI: ROULETTE RUSSA PER I NOSTRI FIGLI

https://www.youtube.com/watch?v=nFke5zFIIIE


I VACCINI ANTI INFLUENZALI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524842450893200/


ALCUNE SENTENZE CHE STABILISCONO IL NESSO TRA DANNO E VACCINO

Link

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1526815470695898/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1526575494053229/


2) L’INTRODUZIONE DEI VACCINI HA DEBELLATO NUMEROSE MALATTIE?

Questo slogan, ripetuto fino allo sfinimento, è il motivo principale che induce la popolazione ad accorrere in massa presso i centri di vaccinazione. Tutta l’industria del vaccino si sostiene sul vanto di aver sconfitto quasi completamente tutte le malattie per le quali è in commercio il vaccino corrispondente, E anche tutte le campagne pro vaccini mettono in evidenza questo aspetto. Di conseguenza, la maggior parte dei genitori è più che convinta che il non vaccinare i propri figli sia un atto sconsiderato e irresponsabili siano quei genitori (peraltro ben informati sui rischi da vaccino) che rifiutano ogni tipo di vaccino per i propri figli.

Vediamo di smentire questa terribile falsità che ha fatto immensi danni con grafici alla mano.

Quando sono stati introdotti i vaccini, le malattie erano già nella loro fase terminale e in picchiata da molti anni prima.


MORBILLO – SCARLATTINA – TIFO – PERTOSSE – DIFTERITE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1521175061259939/


MORBILLO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513267712050674/


POLIO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1524167054294073/


3) L’IMMUNITA’ DI GREGGE E’ GARANTITA DA UNA ALTISSIMA PERCENTUALE DI VACCINATI ?

https://www.youtube.com/watch?v=wM1jgrJXqXY


Morbillo in Mongolia: per l’OMS free dal 2014. E negli ultimi 2 anni 50.000 casi con il 99% di copertura. Qualcosa non torna? Sembra uno scherzo ma non è così.

Nel 2014 la Mongolia è stata dichiarata morbillo-free dall’ OMS, con grandi feste e celebrazioni nel paese. Il riconoscimento arriva dopo 3 anni in cui si sono verificati 0 casi di malattia. Tutto bellissimo, morbillo sconfitto, 99% di copertura vaccinale.

«È uno dei più bei giorni della mia vita – ha dichiarato Ulziidelger Unenbat, operatrice vaccinale da più di vent’anni – Non ho mai smesso di spiegare ai genitori l’importanza di vaccinare i propri figli . E vivo questo successo della Mongolia contro il morbillo anche come una vittoria personale». Jalkhaa Kupul, consulente del Centro nazionale di sanità pubblica del Ministero della salute della Mongolia, spiega: «Dal 1920 al 1950, in Mongolia, praticamente tutti i bambini si ammalavano di morbillo , e tra il 1960 e il 1980 era una delle principali cause di morte al di sotto dei 4 anni di età». Ancora una volta, la vaccinazione salva il mondo dal morbillo.

E poi il dramma. Ben 50.000 casi negli ultimi 2 anni CON LA STESSA COPERTURA VACCINALE INTORNO AL 99%. E l’immunità di gregge?


PRINCIPI GIURIDICI

Prendiamo brevemente in considerazione l’aspetto giuridico e costituzionale riguardante il tema dei trattamenti sanitari in rapporto alla loro obbligatorietà.


IL DDL SUI VACCINI E LA COSTITUZIONE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1521983347845777/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1519461201431325/


LA CONVENZIONE DI OVIEDO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513372338706878/


CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL'UNIONE EUROPEA

articolo 3
Diritto all'integrità della persona

1. Ogni individuo ha diritto alla propria integrità fisica e psichica

2. Nell'ambito della medicina e della biologia devono essere in particolare rispettati:
- il consenso libero e informato della persona interessata, secondo le modalità definite dalla legge,
- il divieto delle pratiche eugenetiche, in particolare di quelle aventi come scopo la selezione delle persone,
- il divieto di fare del corpo umano e delle sue parti in quanto tali una fonte di lucro,
- il divieto della clonazione riproduttiva degli esseri umani.


SENZA UNA LEGGE NON C’E’ OBBLIGO, MA NEMMENO DOPO SE LA LEGGE E’ ANTICOSTITUZIONALE E IN VIOLAZIONE DI TRATTATI INTERNAZIONALI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1512749865435792/


SENTENZA 308/1990

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1512539728790139/


 

IMPORTANTE: NON FIRMATE IL CONSENSO INFORMATO CHE VI SPEDISCONO LE AUSL, NON FIRMATE NULLA DI CIO’ CHE PROVIENE DALLE ISTITUZIONI SANITARIE, PRODUCETE VOI L’INFORMATIVA DA FAR FIRMARE A LORO…..IN FONDO ALLA PAGINA TROVERETE TUTTI I DOCUMENTI SCARICABILI

IL CONSENSO INFORMATO DELLA REGIONE LOMBARDIA. SI PREGA DI METTERE IN RELAZIONE L’INFORMAZIONE QUI DIVULGATA, E NON CONFUTABILE, CON L’INFORMAZIONE CHE VI VIENE FORNITA PER AVERE IL VOSTRO CONSENSO A PROCEDERE. SIAMO A TUTTI GLI EFFETTI DI FRONTE AD UNA OMISSIONE DI INFORMAZIONE.

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513197258724386/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1512457162131729/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513177025393076/


DOVE E PERCHE’ VOGLIONO PORTARE A 12 I VACCINI OBBLIGATORI PROPRIO IN ITALIA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1515265588517553/


LE FALSE EMERGENZE, UN PRETESTO PER INTRODURRE L’OBBLIGO

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1519299021447543/


IL TERRORE INGIUSTIFICATO DEL MORBILLO COME PRETESTO PER LA VACCINAZIONE DI MASSA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1514312928612819/


RADIAZIONI E MINACCE AI MEDICI RICERCATORI INDIPENDENTI

https://www.youtube.com/watch?v=vROiDlPDFY0

https://www.youtube.com/watch?v=nj3UaL6HGO0

https://www.youtube.com/watch?v=I1eg-seEoCE

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1512819372095508/


Come sono testati i vaccini relativamente alla sicurezza?

"Ah, questo è un problema grossissimo, perchè i vaccini SFUGGONO ad un largo numero di regole che sono invece studiate per i farmaci. Per esempio sfuggono a quelli che sono definiti gli studi FARMACO-CINETICI. Una definizione ostica, forse, ma estremamente semplice: la farmaco cinetica si occupa fondamentalmente di OSSERVARE le reazioni del farmaci inoculati nell'organismo. Ad esempio, un preparato per le cardiopatie o per l'ipertensione, ecco, una farmaco come questo viene seguito nella sua azione all'interno dell'organismo. Si vede ad esempio come viene METABOLIZZATO, o come si FISSA su un certo tipo di tessuti, come viene TRASFORMATO da alcuni organi, ad esempio dal FEGATO. Ecco, semplicemente questi studi non sono richiesti per quanto attiene ai vaccini. Se andate su Google e scrivete farmaco cinetica del tal vaccino, troverete la scritta "questi studi non sono necessari per l'autorizzazione di questo vaccino. Beh, questo è davvero una sciocchezza, perchè per esempio se fossero fatti, sapremmo esattamente che l'alluminio che i compone, viene in parte eliminato, ma una parte di esso resta nell'area dell'inoculazione e un'altra parte va in circolo nell'organismo e può penetrare nel cervello e una volta che ha superato la barriera dell'encefalo, non ne esce mai più. L'alluminio in quella sede causa delle malattie importanti, tra le quali la Miofascite macrofagica (o Fibromialgia). Se si fossero condotti fin dall'inizio, degli studi farmacocinetici, si sarebbe compreso da subito cosa causava l'alluminio nell'organismo, perchè non lo si sapeva mica, eh?...sono circa una quindicina d'anni che riscontriamo questa patologia, mettendola in correlazione causale con l'alluminio, fissato su alcuni tipi di tessuti e in particolare nel tessuto del'apparato nervoso."

- E queste malattie sono neuro-degenerative?

"Non obbligatoriamente. Sono malattie che hanno un sintomatologia muscolo-articolare. Una grande debolezza muscolare, grandi dolori articolari e poi dei problemi neurologici a livello della capacità di concentrazione."

- Ma ci sono degli studi che tendono a mettere in correlazione questi casi con l'esposizione ai vaccini?

"Certo, sicuramente.Sono stati condotti studi su campioni di pazienti ricoverati, in special modo negli ospedali parigini. Equipes mediche, guidate ad esempio dal professor Gerardi, hanno eseguito ricerche su queste malattie in relazione alle inoculazioni di vaccini. Quindi i vaccini riescono ad evitare questo tipo di studi preliminari all'approvazione.

- Ma come mai? Qual è la ragione per la quale non vengono testati in questo modo?

"Non lo so, ma sarei tentato di risponderle perchè non si ha voglia di conoscere se gli ingredienti dei vaccini dopo l'inoculazione vanno a fissarsi in distretti dove non è affatto opportuno che si insedino. Non so il motivo, ma questa è una constatazione di fatti evidenti ed è la prima pecca. La seconda è che non esistono studi sui vaccini condotti nella direzione della MUTAGENESI e della ONCOGENESI e nemmeno per quanto attiene alla GENOTOSSICITA' dei vaccini. Per tutti gli altri farmaci, questi test SONO OBBLIGATORI. Faccio un altro esempio: il GARDASIL, vaccino ideato contro le infezioni da Papilloma virus dell'apparato genitale femminile. Per questo vaccino non sono condotti tests per appurare la REPROTOSSICITA' e questo è quanto meno inverosimile. Una terza falla importante nella verifica dell'efficacia e tossicità vaccinale è la prova PLACEBO. Quando si conduce uno studio, si compara il farmaco con un preparato NEUTRO per verificare l'efficacia e la tolleranza. Ad esempio, si inietta semplice soluzione fisiologica in un campione, mentre nell'altro si inietta il nuovo farmaco. La soluzione fisiologica ha la stessa composizione del plasma sanguigno, quindi non interferisce con la normale fisiologia e fornisce il parametro scientifico per la valutazione. Bene, i vaccini non hanno l'obbligo di essere testati contro placebo (valutazione in doppio cieco, si chiama). Di norma si testa un nuovo vaccino paragonato ad uno vecchio, già esistente sul mercato e del quale sono già noti gli effetti secondari. Il risultato è che si dice "beh...non fa più male di quello che si usava prima, quindi è accettabile", ma non è mai stato verificato contro un vero placebo. Ad esempio, tornando all'alluminio: si testa un nuovo vaccino che contiene alluminio, in relazione ad uno vecchio che GIA' CONTENEVA DELL'ALLUMINIO. In tutti e due i sieri è presente l'alluminio, quindi non è possibile una valutazione contro placebo, come invece sarebbe doveroso fare. E la differenza non si vedrà mai."

Prof. Michel Georget - Biologo

https://www.youtube.com/watch?v=JC3D7jI_iXU


COSA STA SUCCEDENDO FUORI DALL’ ITALIA SUL TEMA VACCINI

DEPOSIZIONI GIURATE DI FRONTE A COMMISSIONI DI INCHIESTA DEL SENATO DEL WEST VIRGINIA

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1522565421120903/


VIDEO 1
Testimonia il dottor Alvin Moss, ricercatore capo della CDC
IN MATERIA DI UTILIZZO DI FETI ABORTIVI PER LA FABBRICAZIONE DI VACCINI OBBLIGATORI.
"Ho qui con me un report interno della CDC che evidenzia in giallo tutti i vaccini, di largo impiego ed utilizzo che utilizzano cellule estratte da FETI ABORTITI per la loro composizione (e li enumera col nome commerciale, uno per uno). In tutto sono dieci vaccini in normale commercio al momento. Sappiamo che ci sono molte persone che sono contrarie alla pratica abortiva volontaria per motivazioni personali e non discutibili: sappiano quindi che nei vaccini che sono loro praticati sono presenti CELLULE DI ABORTI DI PICCOLI UMANI. Sappiate anche che nei tribunali può essere opposta una motivazione medica a questo e NON una motivazione etica, religiosa, cristiana o semplicemente ideologia al rifiuto dei vaccini. In Filosofia l'etica insegna che "il fine non giustifica i mezzi"; ecco io credo che questo sia il caso di specie. Voglio parlare del CONSENSO INFORMATO che viene sottoposto alla firma degli individui da vaccinare o loro tutori, dato che lei è AVVOCATO e io sono un PROFESSORE UNIVERSITARIO, che insegna ai propri allievi il valore e il significato del consenso chiesto ai propri pazienti.
E' stato chiesto ad alcuni miei colleghi durante le audizioni se fossero a conoscenza di componenti o combinazioni contenuti nei vaccini obbligatori che causassero autismo, alcuni di essi sono rimasti in silenzio. Io NO: so bene quali siano i benefici dei vaccini, MA CONOSCO ANCHE MOLTO BENE cosa provochi il mercurio, l'alluminio, il polisorbato, la formaldeide, cellule di rene del MAIALE nei vaccini, CELLULE DI FETI UMANI nei vaccini...Conosco molto bene il valore del consenso informato e la responsabilità dei medici!

https://www.facebook.com/wearevaxxed/videos/431547287192553/


VIDEO 2
Testimonia il dottor Alvin Moss, ricercatore capo della CDC
- Lei conosce i termini e le motivazioni in base alle quali il personale medico negli ospedali americani e tutti i ricoverati vengono posti in condizione di non poter rifiutare di vaccinarsi contro l'influenza, se ricoverati, e fare richiami periodici. se impiegati nella struttura?
"Esiste un programma della CDC il "Quality Measures Programme" che specifica la questione, riferendola ai rimborsi e ai fondi accessibili alle strutture ospedaliere che dimostrino di conseguire elevati requisiti qualitativi, tra i quali figurano le vaccinazioni a tappeto e periodiche del proprio personale, medico e para-medico. Nel caso in cui queste vaccinazioni non fossero praticate scenderebbe il livello di qualità ed affidabilità della struttura ospedaliera, con tagli derivati ai fondi del 3,7%, cosa che costringerebbe molti ospedali a rischiare il fallimento.
Io ho avuto la fortuna di lavorare in un ospedale che accettava l'esenzione per motivi religiosi e ho rifiutato per iscritto di vaccinarmi, ma conosco molte altre strutture ospedaliere, anche qui, in West Virginia, che non accettano affatto questo tipo di motivazione. Io credo che qui, siamo tra adulti senzienti, siano parecchi che credano di avere il DIRITTO DI SCELTA sul fare o non fare i vaccini. ei mi ha chiesto anche se io sono favorevole alla vaccinazione anti-influenzale. Le rispondo, in modo retorico, come uso fare nelle mie lezioni universitarie: se lei avesse un vaccino che si è rivelato efficace contro le influenze stagionali in meno del 50% dei casi e che nel contempo è RESPONSABILE di significative MALATTIE e PATOLOGIE ad esso correlate, lei cosa farebbe? La mia risposta è quindi NO, il vaccino anti-influenzale NON DOVREBBE ESSERE OBBLIGATORIO"

https://www.youtube.com/watch?v=-wWXvJ3XzxE


VIDEO 3
Testimonia il dottor Alvin Moss, ricercatore capo della CDC
Center od Disease Control, l'agenzia di stato che soprintende
alla sicurezza dei farmaci negli Stati Uniti, al centro dello scandalo
denunciato dal film Vaxxed sui dossiers tenuti secretati dagli organismi di controllo sulla salute pubblica.
- Lei è a conoscenza di studi validati che pongono in certa correlazione i casi di autismo con quadro tipico manifestato subito dopo le vaccinazioni pediatriche?
"La mia risposta è SI'. Potrei stendere la mia mano su almeno un centinaio di questi studi validati, del resto sono nelle mani di Dick Posey al Congresso di Washington. Lui ha dossier PIENI di studi peer-reviewed che attestano la CERTA correlazione tra il manifestarsi del quadro autistico e la somministrazione dei vaccini. La popolazione pediatrica afro-americana ha subito il maggior numero di eventi nefasti e danni permanenti, a seguito della vaccinazione MPR. Se il Congresso istituisse finalmente una commissione, così com'è stato richiesto a gran voce più e più volte dal dottor William Thompson, come me ricercatore capo della CDC che ha fatto emergere il caso all'attenzione dell'opinione pubblica mondiale, in UN MESE avremmo l'evidenza tutti di questa certa correlazione."

https://www.youtube.com/watch?v=U075xwIOTio


VIDEO 4
Testimonia la dott.ssa Suzanne Humphries
medico internista e nefrologo ospedaliero
"Ho CONDANNATO i miei pazienti a vaccinarsi, fino a che non ho scoperto la verità"
- Ho assistito a decine e decine di casi di miei pazienti ammalatisi gravemente a 24 ore dalla vaccinazione, senza nessuna altra possibile causa evidente
- Nonostante esista una legge e un programma di risarcimento relativo ai danni da vaccino, non esiste proporzione rispetto ai numerosi casi ai quali ho personalmente assistito in ospedale
- Ho toccato con mano l'impenetrabilità delle informazioni reali sugli eccipienti dei vaccini, nonostante io sia medico e mi venga chiesto di praticarli ai miei pazienti
- Mi sono messa a ricercare sulla materia per anni e ho cominciato ad informare i miei colleghi, che nulla sanno di storia e casistica dei vaccini, per la massima parte
- Ho scritto un manuale in merito, con più di 800 casi di danni permanenti da vaccino, che sono stati peer-reviewed (validati) da diverse commissioni mediche ufficiali.
- Ho condannato alle vaccinazioni miei pazienti e i miei amici, fino a che non ho scoperto quello che adesso so.

https://www.facebook.com/wearevaxxed/videos/431658097181472/


Continuano sulla sicurezza dei vaccini obbligatori nella giornata del 20 marzo 2017

VIDEO 5
Campidoglio di Charleston
Stato federale della Virginia
Audizioni del Senato, di fronte alla Commissione Didattica Federale, in materia di nocività e reazioni avverse ai vaccini pediatrici
Testimonia la dott.ssa Suzanne Humphries
medico internista e nefrologo ospedaliero

"Oggi vorrei parlare della pertosse, altrimenti nota come tosse convulsa. La pertosse è ENDEMICA. Nella mia carriera ho incontrato centinaia di casi, anche all'estero nei quali i genitori portavano i loro figli con tosse convulsa dai pediatri e questi erano molto restii a scrivere diagnosi di pertosse e anche in fase conclamata ed evidente, si rifiutavano di prescrivere test che comprovassero la positività dell'avvenuto contagio e relativa produzione di titoli anticorpali. Si ostinavano a dare cure farmacologiche, che non solo non erano utili affatto, ma erano potenzialmente dannose. Quello che posso testimoniare e che è comprovato da studi recenti e validati che datano nel 2014 è che i vaccini contro la pertosse hanno una durata molto limitata (per questo sono richiesti richiami) e rendono la persona vaccinata il veicolo di diffusione di infezioni polmonari. Con lo sviluppo del soggetto pediatrico vaccinato, è stato osservato che le infezioni polmonari diventano sempre più aggressive e resistenti e si sono verificati numerosi casi di tosse convulsa davvero molto severi, nonostante la vaccinazione. In conclusione questi vaccini non stanno proteggendo affatto i soggetti nel modo con cui vengono descritti. La motivazione di questo sta nel fatto che con i vaccini l'immunizzazione del soggetto avviene per contatto ematico con il batterio attenuato o in frazione e non direttamente nei POLMONI, come accade per una immunizzazione naturale alla pertosse. E' stato più volte evidenziato - anche dalla stessa CDC - che i soggetti non vaccinati contro pertosse non manifestavano importanti colonie di batteri nei polmoni dopo aver contratto l'infezione, mentre i vaccinati PUR NON AVENDO EPISODI SINTOMATICI DI TOSSE INSISTENTE, avevano i polmoni pieni di batteri in numero molto consistente. L'aspetto più importante è la creazione di SUPER BATTERI polmonari resistenti, in seguito a vaccinazione a tappeto. La loro mutazione genetica, oggetto di studi in tutto il Mondo da decenni, è diventata motivo di grande preoccupazione: questi batteri mutanti producono molte più TOSSINE, causano l'aumento dei casi di pertosse e sono responsabili di eventi molto più severi che in passato, sintomi che NON VENGONO OSSERVATI nella popolazione infantile NON VACCINATA. Non potete isolarne nei non vaccinati."

https://www.youtube.com/watch?v=-gS8BSBYYMk


VIDEO 6
Campidoglio di Charleston
Stato federale della Virginia
Audizioni del Senato, di fronte alla Commissione Didattica Federale, in materia di nocività e reazioni avverse ai vaccini pediatrici
Testimonia la dott.ssa Suzanne Humphries
medico internista e nefrologo ospedaliero

"Parlando di immunità di gregge, vorrei definire meglio questo FALSO senso indotto nei pazienti di 'sicurezza'. Vorrei parlare della gente che CREDE che questo range di vaccinazioni possa fornire protezione immunitaria dalle malattie. Possiamo continuare a dirci che 'i vaccini sono sicuri' e andare avanti, oppure possiamo sederci e studiare cosa accade REALMENTE. Mi serve del tempo per spiegare la situazione relativa al MORBILLO. I casi di morbillo occorsi in California di recente sono stati usati per convincere l'opinione pubblica di quanto e come sia DOVEROSO procedere a vaccinazioni di tutta la popolazione per evitare il diffondersi della malattia. Si indicano percentuali del 99% di copertura vaccinale per la popolazione per raggiungere IMMUNITA' DI GREGGE, ma io vi assicuro che anche fossimo TUTTI vaccinati contro il morbillo, se anche vi fosse il 100% di copertura vaccinale, avremmo SEMPRE manifestazione di casi di morbillo ogni anno. Questo perchè i vaccini hanno MANCATO L'OBIETTIVO di eradicare la malattia o di 'eliminare' la malattia del morbillo e questo è assodato universalmente a livello di ricerca medica. Quello che è successo in California è interessante e ci ha permesso di osservare che PRIMA che questa vaccinazione fosse resa disponibile per il mercato, il morbillo veniva naturalmente contratto in un'età compresa tra i 3 e 15 anni e questi soggetti sviluppavano un'immunità A VITA in modo totalmente sicuro e privo di rischi. Le complicazioni erano per i soggetti al di sotto dei 3 anni di età che contraevano morbillo, che però erano protetti dagli anticorpi MATERNI, molto più forti e duraturi di quelli attuali, poichè anche le madri NON ERANO STATE VACCINATE contro questa esantematica. La scienza è concorde nell'affermare che gli anticorpi di queste madri NON vaccinate erano di gran lunga molto più efficaci e duraturi di quelli indotti dalla vaccinazione in tempi attuali. La situazione odierna, con le vaccinazioni obbligatorie, dimostra che questi bambini in tenera età maggiormente esposti a rischio NON SONO PIU' PROTETTI e che le madri, oramai tutte vaccinate, non sono più in grado di fornire immunità ai loro figli e se questo accade, si tratta di titoli molto deboli, che coprono al massimo PER TRE MESI durante l'allattamento e questo a causa della vaccinazione "PERCENTA" (nome commerciale negli Stati Uniti) del vaccino praticato loro DURANTE LA GRAVIDANZA. Quindi, questi bambini non sono protetti dalle madri a causa delle vaccinazioni durante la gestazione, mentre gli adulti non sviluppano più quella naturale copertura "a vita", che sviluppavano contraendo la malattia spontaneamente da contagio. Questo è quello che sta accadendo in California, dove sappiamo che l'11% dei casi di morbillo registrati riguarda piccoli di meno di 1 anno di età e che il 56% dei casi erano relativi a soggetti di 20 anni circa. Sono certa che se qui dentro facessimo tutti delle indagini diagnostiche immunitarie, troveremmo che pochi di noi sono immuni al morbillo e tutti gli altri lo sono in misura DEBOLISSIMA e insufficiente, dato che un gran numero di studi clinici dimostrano che dopo 20 anni dalle vaccinazioni il 33% degli adulti non hanno affatto anticorpi contro la malattia. Da questo si evince che tutti quelli che hanno compiuto i 50 anni avrebbero necessità di fare richiami per il morbillo, non avendo i necessari anticorpi. Si è detto che in California la 'colpa' era dei non vaccinati. Ecco, ho decine di report sia della CDC che di altri enti di controllo epidemiologico che affermano che su 110 casi di morbillo totali, 49 erano in soggetti non vaccinati, 12 di loro erano troppo piccoli per essere già vaccinati, quindi non è onesto annoverarli tra i 'non vaccinati'. In due casi la malattia occorsa nei vaccinati è stata considerata un 'effetto collaterale del vaccino' e i casi sono stati eliminati dalle statistiche californiane. Questa epidemia ha permesso anche di valutare un'intera popolazione scolastica di adolescenti VACCINATI che durante la diffusione del virus hanno dimostrato di possedere solo un'immunità debole di tipo SECONDARIO e di essere TUTTI POTENZIALMENTE CONTAGIOSI. Studi condotti da ricercatori russi su popolazioni di DEGENTI OSPEDALIERI hanno dimostrato che persone totalmente vaccinate erano assolutamente SCOPERTE contro il contagio potenziale da morbillo, erano senza anticorpi della malattia. Quindi è evidente che NONOSTANTE queste percentuali enormi di vaccinati qui negli Stati Uniti, NON SIAMO AFFATTO nelle condizioni rassicuranti che 'l'immunità di gregge' vorrebbe dare per certe. Gli studi della Mayo Clinic attestano che abbiamo bisogno di ALTRI vaccini, perchè questi hanno FALLITO, sia per copertura immunitaria che per risposta sul medio/lungo periodo. L'immunità DECRESCE con il tempo e NON AUMENTA AFFATTO. Quindi, 'abbiamo un problema', come si dice e non abbiamo ancora affrontato, perchè NESSUNO ne vuole parlare, il problema dei virus MUTANTI, ma arrivano già studi allarmanti dalla Cina che riferiscono di queste infezioni ingestibili, provocate dai virus SOPRAVVISSUTI E ORA CORAZZATI a questo tipo di vaccinazione."

https://www.youtube.com/watch?v=8GDQwYFZnCk


VIDEO 7

18 marzo 2017
Campidoglio di Charleston
Stato federale della Virginia
Audizioni del Senato, di fronte alla Commissione Didattica Federale, in materia di nocività e reazioni avverse ai vaccini pediatrici
Testimonia il dottor Alvin Moss, ricercatore capo della CDC
"COSA C'E' DENTRO I VACCINI?"

"E' stata fatta più volte la domanda diretta su cosa ci sia realmente DENTRO I VACCINI. Credo molti di voi siano a conoscenza qui che ad esempio c'è una sostanza conosciuta come carcinogenica che è contenuta in ben 13 vaccini, tralascio i nomi commerciali. Poi c'è l'alluminio, che tutti sanno essere causa di cancro e lo troviamo in ben 11 vaccini ed è una sostanza davvero preoccupante per i suoi effetti NEURO-TOSSICI ben noti. Il mercurio poi è ancora in almeno 3 vaccini, di cui è quello anti-influenzale al quale le persone sono maggiormente esposte con regolarità e larga diffusione. Quindi ci sono COMPONENTI TOSSICHE tra gli ingredienti. Vorrei parlare dei danno da vaccino anti-influenzale, sappiamo che ha finora causato risarcimenti per oltre 3 miliardi di dollari. Questo vaccino ha davvero degli ENORMI EFFETTI DI TOSSICITA', reazioni avverse che includono la grave sindrome di Guillome-Barrè, una sindrome progressiva paralizzante. Causa anche la CIDP, la sindrome polineuropatica cronica infiammatoria, causa epilessia, causa paralisi, causa un gran numero di patologie dermatologiche, causa la sindrome di Steven-Johnson, che distrugge la pelle, la prima delle difese e la espone a devastanti infezioni continue, altre sindromi dermatologiche che aggrediscono gravemente il tessuto connettivo e un numero rilevante di altri effetti collaterali che, naturalmente, possono condurre anche a MORTE. La dott.ssa Castello (fa parte della commissione al Senato) ha giustamente affermato che 'anche una morte è di troppo'. Bene, vorrei sottolineare che ci sono stati dal 2003 ad oggi negli Stati Uniti 3 DECESSI acclarati per morbillo e che nello stesso periodo sono stati rilevati e sono riportati a livello ufficiale nelle statistiche della CDC, BEN 127 DECESSI CORRELATI ALLE REAZIONI AVVERSE ALLA VACCINAZIONE CONTRO IL MORBILLO. Quindi, se siamo preoccupati per una o due morti per morbillo, cosa dobbiamo dire di fronte a 127 MORTI per complicazioni a seguito di vaccinazione contro di esso?
E ricordate che anche il VACCINO ANTI-INFLUENZALE ha un numero di morti correlate non indifferente anch'esso. Quindi cosa ne pensate del fatto che la gente possa esercitare il libero arbitrio di OPPORSI alla vaccinazione per motivi medici o religiosi, in modo da evitare l'esposizione al pericolo di danni permanenti o morte derivata?"

https://www.youtube.com/watch?v=9mr73qDX5VA


VIDEO 8

18 marzo 2017
Campidoglio di Charleston
Stato federale della Virginia
Audizioni del Senato, di fronte alla Commissione Didattica Federale, in materia di nocività e reazioni avverse ai vaccini pediatrici
Testimonia il dottor Alvin Moss, ricercatore capo della CDC
"I REPORTS RELATIVI AI DANNI DA VACCINO SONO ATTENDIBILI?"

"Lasciatemi dire come nacque la legge nazionale statunitense del 1987, che prevede erogazione di indennizzi da danni da vaccino, in base alla quale sono stati erogati finora oltre 3,6 miliardi di dollari di risarcimento alle famiglie degli individui danneggiati in modo permanente. Questa legge prese corpo semplicemente perchè i produttori di vaccini si erano recati a parlare al Congresso con i delegati, manifestando il rischio di fallimento imminente per il carico di indennizzi ai quali e corti americane li stavano condannando. Nel 2016 è stato toccato il picco di fondi erogati in qualità di "compensazione del danno": solo in un anno sono stati pagati 250 milioni di dollari di indennizzi per un totale di oltre 800 casi in procedimento, intentati contro lo Stato per questi danni. Sono una media di oltre 300mila dollari per singolo evento. Ecco da dove arrivano le statistiche ed ecco la loro valenza, stiamo parlando di casi giudiziari, ampiamente verificati. E poi. lei è un avvocato e capirà quanto sto per dirle....In qualsiasi parte del mondo, un produttore verrebbe ritenuto responsabile per eventi di questo tipo, mentre questo NON AVVIENE negli Stati Uniti ed è per questo che le case farmaceutiche NON SONO NEANCHE INCENTIVATE a rendere più sicuri i loro farmaci vaccinali, non pagano neanche in prima persona. Pensi un momento se fossero produttori di automobili o di CINTURE DI SICUREZZA per automobili.
(la parte successiva, relativa ai casi di morbillo, è stata già tradotta nel video precedente)

CARTELLO IN GRAFICA

- Dal 2003 al 2017 sono stati registrati dal VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System) 127 casi di morbillo correlati alla vaccinazione con esito letale
- la CDC stima che sono registrati nel VAERS solo tra l1 e il 10% dei casi di evento nefasto correlabili al vaccino contro il morbillo
- le stime delle MORTI occorse tra il 2003 e il 2017 dovrebbero essere quindi corrette dal VAERS in questi termini

1) moltiplicate per 10 = 1.270 morti per effetto indesiderato da vaccinazione
2) moltiplicate per 100 = 12.700 morti per effetto indesiderato da vaccinazione

"E il problema più grave che esiste è che la gente non sa neanche che ESISTA un programma federale che indennizza danni correlati ai vaccini o quando lo sanno, è troppo tardi"

https://www.youtube.com/watch?v=6JQ8r_pdopk


LA FRANCIA METTE AL BANDO IL VACCINO ESAVALENTE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1523169174393861/


FRANCIA: LA FINE DELLE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE E’ INEVITABILE

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1521898834520895/


LA SVEZIA ABOLISCE TUTTI I VACCINI OBBLIGATORI A SEGUITO DI STUDI CHE RILEVANO PREOCCUPANTI RISCHI PER LA SALUTE DEI BAMBINI

Link e commenti

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1516706765040102/

https://www.facebook.com/groups/1512092548834857/permalink/1513631012014344/


COME DIFENDERSI CON GLI STRUMENTI DI POPOLO UNICO

Vai alla pagina Notifica con diffida vaccinazioni

Vai alla pagina Dichiarazione di Garanzia del Medico